Presentazione

L’attenzione verso il paziente oncologico verte sempre di più sulla cura dell’individuo, andando oltre la sola patologia. Le moderne terapie consentono un trattamento sempre più efficace e con un impatto di tossicità sistemica meno aggressivo. Si evidenzia, però, anche in review e metanalisi, un aumento di tossicità cutanee il cui impatto si ripercuote psicologicamente sul paziente in maniera anche grave.

Il ruolo del farmacista, quindi, assume oggi una valenza ancora più importante su questo paziente, che necessita più che mai di un “buon consiglio” per far fronte a queste problematiche che, a volte, sono sottovalutate.

La cura della pelle nei pazienti sottoposti a terapie antitumorali è sempre più di stretta attualità. La Farmacia ha il compito di dispensare prodotti di eccellente qualità, sicuri e soprattutto indicati alla tipologia di paziente che si presenta. Il nostro obiettivo è quello di formare un professionista competente e preparato riguardo a questo tema.

Questo percorso formativo mira a trasferire al Farmacista le competenze necessarie per valutare un cosmetico in base alla sua formulazione e al conseguente campo di applicazione, sia in fase di acquisto dalle aziende produttrici sia nel momento della vendita al cliente. Il Farmacista specializzato potrà così offrire consigli utili e personalizzati per suggerire i prodotti più indicati alla risoluzione di alcuni piccoli problemi estetici che si presentano durante il trattamento. Ricordiamo infatti che le terapie contro i tumori sono spesso aggressive e il corpo può subire forti cambiamenti

Programma

L'evento si suddivide in 6 capitoli: 

Intervento del prof. Veronesi sull'importanza delle prevenzione dei tumori femminili;

I tumori della pelle (quelli più diffusi) - una panoramica su fisiopatologia e sui trattamenti;

Prevenzione dei tumori della pelle: tutto ciò che il farmacista può fare per consigliare al meglio il paziente e i famigliari;

Panoramica sulle patologie che hanno un impatto dermatologico (paziente diabetico, allettato, anziano) e sui trattamenti (radioterapia) che possono provocare effetti collaterali alla pelle. Consigli che il farmacista può dare nella sua pratica quotidiana per migliorare le condizioni del malato;

Cenni di chirurgia dermatologica d'intervento sui tumori della pelle. Le novità in ambito chirurgico dermatologico e gli ultimi protocolli di trattamento dei tumori della pelle;

Intervista di un farmacista sull'importanza dell'assistenza al banco al malato. 

Informazioni

Obiettivo formativo

18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attivita' ultraspecialistica. Malattie rare

Mezzi tecnologici necessari

Minimo standard di connessione: Internet ADSL, Fibra, 4G

Browser richiesti: sono consigliati Google Chrome, Firefox, Safari.

IMPORTANTE: è necessario verificare che il browser utilizzato sia aggiornato nella versione più recente!

Strumenti per partecipare al corso: PC, smartphone o tablet.

Procedure di valutazione

Si ricorda che per la validità della formazione è necessario seguire TUTTI GLI INCONTRI che si terranno il 27 e 29 ottobre dalle ore 13.30 alle ore 15.30. Successivamente sarà possibile accedere al test d'apprendimento e alla valutazione della formazione, i quali devono essere svolti entro 72 ore dal termine dell'ultimo incontro. 


L’attestato crediti sarà rilasciato solo ed esclusivamente ai partecipanti che avranno soddisfatto i seguenti requisiti:
• partecipazione minima di frequenza del 90%;
• superamento del questionario di apprendimento (massimo 5 tentativi)

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale
leggi tutto leggi meno